KREATTIVA CHIAMA WONDER BABA RISPONDE. GIARDINO DI PRIMAVERA IN MINIATURA

A febbraio ho ricevuto una splendida notizia, per chi mi segue qualcosa già conosce.

Kreattiva blog ha dato a me e ad altre talentuose blogger creative, la possibilità di partecipare al progetto Voglio essere anch’io Kreattiva.

16864450_10155100648076289_5989842416845841567_n

Quest’oggi tocca a me! Ecco il mio progetto per #esserekreattiva.
Un giardino in tema con la stagione, un giardino di primavera che resta poi per tutto l’anno un angolino verde da tenere in casa e magari da variare anche di stagione in stagione.giardino_di_primavera_in_miniatura_wonderbaba (36)

giardino_di_primavera_in_miniatura_wonderbaba (20)

Semplice ed efficace, trovi il tutorial passo passo QUI .
Gite, pic-nic, giornate di sole per grandi e piccini, tutto racchiuso in un piccolo giardino in miniatura.

giardino_di_primavera_in_miniatura_wonderbaba (26)

giardino_di_primavera_in_miniatura_wonderbaba (29)

Segui i nostri progetti su:

Facebook

Annunci

Diy porta penna per agenda facilissimo!

Addio a formule magiche per aiutarti a trovare la penna in borsa!

Nella borsa di ogni donna alloggiano oggetti, materiali di ogni tipo e alle volte, anche forme di vita 😀

Cerchi, cerchi e la penna, come anche le chiavi, non si trovano mai.

Questo piccolo diy potrà esserti d’aiuto almeno per la pena quando dovrai segnare qualcosa in agenda, quando dovrai firmare o quando in altri casi lei ti servirà e sarà facile trovarla.

Hai un’agenda sempre con te? Si? Bene, ti prometto che la penna resterà al suo posto, ovvio se dopo averla utilizzata tornerà dove l’hai presa 😀

Un rettangolino in tessuto (feltro), due calamite e colla a caldo quel che serve.

DSC_0046

Incolla alle estremità del rettangolo le due calamite facendo ATTENZIONE a metterle in modo che si attraggano internamente.

DSC_0047

Con una penna/matita/pennarello ricava lo spazio necessario e incolla solo mezzo cm. Quindi dovrai creare l’alloggio per la penna.

DSC_0048

Apri ora le calamite e infila tra le pagine dell’agenda o quaderno.

DSC_0049

Foto calamita – Idea regalo di San Valentino

Una foto è sempre un regalo gradito, racchiude un momento di vita vissuta.

In questo post voglio suggerirti un metodo molto semplice per confezionare una foto da donare al tuo Valentino.

Procurati il necessario

regalosvalentino_wb_01

Disegna sul cartoncino rigido i contorni della foto. Crea su quel contorno una cornice alla foto, ritaglia ora il cartoncino.

regalosvalentino_wb_02

Ritaglia 2 pezzi di tessuto scelto basandoti sulla forma del cartoncino, precedentemente ottenuta. Incolla su ogni lato del cartoncino il tessuto.

regalosvalentino_wb_03

Incolla, po, la foto nel centro.

regalosvalentino_wb_04

Sul retro incolla le calamite, da 2 a 4 in modo che si regga bene.

regalosvalentino_wb_05

Decora a piacere poi lascia asciugare.

regalosvalentino_wb_06regalosvalentino_wb_09

 

Appuntamento con una Leuchtturm 1917 – Febbraio

Anche per questo mese Ti mostro la copertina della Leuchtturm dedicata all’amore.

Come già annunciato nel post di Gennaio, ogni mese dedicherò un post alla leuchtturm, al lettering (per quanto posso), ai disegni, ecco quindi cosa ho fatto ma visto che ancora siamo agli inizi del mese, presumo di continuare ancora con qualche idea per febbraio, perciò resta aggiornata/o.

20170207_093457

20170207_093507

Oltre alle mie pagine ti propongo anche spunti dal web a tema da poter copiare o per ispirarsi.

6a0162fc7c4f2e970d017d405c38df970c-700wi

Fonte


Fonte


Mini lampada al sale rosa fai da te

  • Deumidificatore naturale
  • Purificatore dell’aria
  • Favorisce la concentrazione e l’attenzione
  • Il colore arancio emesso è un colore rilassante
  • Infonde energie positive
  • Stimola il sistema immunitario
  • Può aiutare a respirare meglio in caso di allergie o asma
  • Contribuisce a proteggere dall’inquinamento elettromagnetico

questo è tutto quello che può fare una lampada al sale rosa dell’ Himalaya.

Qualche settimana fa ne ho comprata una, tra i 3 e 5 kg, resta accesa quasi tutta la giornata e si, l’adoro.

Ho pensato , successivamente, che si poteva creare una versione più “tascabile” e fai da te, sperando di poterne ricavare gli stessi effetti. Ho elaborato il tutto ed è nata la mini lampada al sale rosa fai da te.

minilaampadasale_wb_04

Per poterla ricreare ti basta recuperare:

minilaampadasale_wb_01

Facendo spese in un grande ipermercato, ho trovato questo vasetto porta candela molto molto carino, così ho deciso che lui sarebbe stato perfetto per il mio progetto.

minilaampadasale_wb_02

Ho riempito il nuovo vasetto e un altro bicchierino (una ex candela), con del sale grosso rosa, poi ho posizionato nel centro una candelina.

Ora sono pronte per essere posizionate in ogni angolo della casa.

minilaampadasale_wb_03minilaampadasale_wb_04

 

minilaampadasale_wb_06

Puzzle con stecchi gelato – Diy

Bambini e Bambine, questo gioco è per voi, ma badate bene, potrebbe piacere anche a mamma, papà, zii e nonni.

In pochi passaggi potrete realizzare un puzzle fai da te e con un disegno totalmente a piacere.

Ecco cosa serve e come fare.

puzzlestecco_wonderbaba_01

Raggruppa 5/6 stecchi, a piacere la dimensione finale del puzzle, e unisci con del nastro adesivo.

puzzlestecco_wonderbaba_02

Procedi col disegno sulla parte frontale. Un disegno di fantasia, un disegno copiato, forme e personaggi.

Puoi farlo a mano libera, e se vuoi nella mia Bacheca Drawing tutorial di Pinterest trovi molti suggerimenti per disegnare bene tanti soggetti; puoi anche utilizzare formine per biscotti o una bella copia con carta copiativa.

puzzlestecco_wonderbaba_03

Ottenuto il disegno, puoi colorarlo.

puzzlestecco_wonderbaba_04

Ora togli il nastro adesivo, scomponi e poi ricomponi. Puzzle pronto da portare sempre con se ovunque

puzzlestecco_wonderbaba_06

Diy profumatore per ambienti

Nel tempo, vista la mia mania nel non buttar nulla che tanto poi torna utile, ho collezionato tante piccole boccettine in vetro di vecchi profumatori per ambienti di quelli che si attaccano alla presa elettrica.

Sono così carine quelle bottigliette, ma tanto piccole. Ma ho avuto un’idea, potranno ancora fare da profumatore ma senza corrente elettrica.

profumatoreperambienti_wb_01

Taglia degli stecchi lunghi (quelli per spiedini per intenderci) di circa 4/5 cm regolati rispetto alla bottiglietta o contenitore che possiedi.

profumatoreperambienti_wb_02

Decora la boccettina a piacere, dipingendola, ricoprendola di filo colorato, spago, nastro e quanto più ti ispira.

profumatoreperambienti_wb_03

Riempi la boccettina con l’intruglio profumato miracoloso che puoi ottenere mescolando acqua, alcool 95° e gocce di olio essenziale nella profumazione desiderata (lavanda la mia).

profumatoreperambienti_wb_04

Inserisci gli stecchi tagliati e annusa!

profumatoreperambienti_wb_05profumatoreperambienti_wb_08