Ma n’do vai se l’ananasso non c’è l’hai???

“Nessuno (dei frutti tropicali) soddisfa di più il mio palato quanto l’ananas” 

George Washington

Sembra di ritrovarlo ovunque, oltre che al supermercato anche sulle magliette, sugli accessori.

Non sono una “fescionblogger”, ma secondo me quest’anno non uscire senza l’ananasso!

Passiamo ora alle cose serie; visto che mi è tanto piaciuto l’ananas riprodotto sulle magliette, visto che i suoi colori sono belli che radiosi, visto che d’estate (o quasi) la frutta non guasta mai, ti propongo un pyssla ananasso.

Lo potrai utilizzare applicato sulla cover del cellulare, creare un cerchietto con applicazione ananasso, farne una collana, un portachiavi e chi più fantasia ha più ne metta.

I materiali e il procedimento sempre gli stessi che trovi anche qui.

Ricapitolando procurati:

  • Pyssla o Hama beads (colori: giallo – marrone – verde);
  • Base pyssla quadrata grande;
  • Carta forno;
  • Ferro da stiro.
  • Varie ed eventuali, ganci, catenine, colla.

Seguendo lo schema crea l’ananas, sarà alto circa 10cm e largo 4,5 cm.

IMG_20150605_152946

Applica un foglio di carta da forno sulla forma e stira fino a che i pyssla non si saranno uniti saldamente tra loro.

Lascia raffreddare cercando, con un peso tipo libro, di non deformare l’ananas.

Adesso sotto a chi tocca, utilizza l’ananasso nel modo che più preferisci.

Dici che come collana può andar bene?

IMG_20150605_153223

Annunci

7 pensieri su “Ma n’do vai se l’ananasso non c’è l’hai???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...