Calendario 2015 fai da te

Questo anno è quasi giunto al termine con i suoi belli e cattivi ricordi, ma resterà comunque un anno vissuto intensamente da ognuno di noi a proprio modo.

Ogni volta che penso ad un nuovo anno la mia prima idea è :

mi serve una nuova agenda!

Adoro le agende, mi piace personalizzarle con disegni, cartoline, qualsiasi cosa mi possa permettere di distinguere un giorno dall’altro e successivamente di ricordarlo.

Quest’anno, però, devo anche trovare spazio per annotare appunti, idee per il blog, quindi dovrò organizzarmi bene, in questo mesetto ho fatto un pò di pratica, ma sono sicura che migliorerò.

Per il primo mesetto del blog mi sono arrangiata con un planner mensile fatto da me, qualcosa di molto semplice.

Per il nuovo anno voglio qualcosa di più carino, ho pensato di prendere un raccoglitore ad anelli e inserire i vari fogli, in modo da avere spazio facilmente gestibile (inserire/modificare pagine).

Ovviamente ho fatto anche una ricerca su internet di alcune sante donne che preparano calendari e planner per blog e lo rendono stampabile anche gratuitamente.

Vi inserisco i link di ciò che ho trovato e che mi è piaciuto, così potrete scaricare anche voi la vostra copia:

Se poi per caso vi va di avere in casa o in ufficio un calendario un pò meno tascabile ma molto originale potete seguire queste istruzioni:

Materiali:

  1. Una cornice con vetro della dimensione più adatta alle vostre esigenze;
  2. Un pennarello per lavagna cancellabile;
  3. Un foglio bianco o colorato o un tessuto che faccia da base al calendario;

Istruzioni:

Prendete il foglio o il tessuto che avete scelto come base e create a mano o stampate su (nel caso del foglio) la griglia per il calendario completa di spazio per il mese, spazi per la suddivisione dei giorni e spazio per ogni singolo giorno senza però indicare la data.

Potete scaricare anche uno già pronto qui: base calendario

ibt4b5mhupvFbL

Una volta creata la griglia e decorata a piacere, ponete la base in cornice come fosse una foto.

Non vi resta che appendere la cornice/calendario e scriverci col pennarello sul vetro il mese e i giorni di volta in volta…il risultata sarà più o meno questo:

Fonte

adcdbef8b0222a4a193bf9969f8bbd71

Fonte

63547772dae086fd1ebcc56f6af1e5bf

Fonte

796c48928906926426b8d84b9d807a98 (1)

Bene corro a stampare e preparare i miei calendari e planner, non voglio farmi cogliere impreparata da questo nuovo anno.

Aspettando il 2015.

W.B.

Annunci

Assenteismo finito :) il mio Natale in poche righe.

Un Natale a 60 mani.

Un Natale dove il silenzio apparteneva ad un altro pianeta.

Il camino ardente e le candele accese.

Bimbi che corrono e giocano, il loro volto sorpreso all’arrivo di Babbo Natale con i regali.

Portate infinite.

Il bacio della persona che ami.

04:30….Ambo!

Il Natale è sempre una gioia, è sempre calore, è sempre famiglia.

W.B.

Ultimo giorno, ultimo regalo.

Finalmente ci siamo quasi, stavolta per davvero.
Buona vigilia di Natale a tutti per iniziare.
Beati coloro che hanno già messo i pacchetti sotto l’albero, povera me che ho l’ultimo regalo da completare.
Non è impossibile da fare in una giornata, ma possiamo farcela.
Avete mai sentito parlare di pittura lavagna? Io ne ho sentito parlare qualche settimana fa, e non potevo crederci.
Una vernice che stesa su una qualsiasi superficie ti da la possibilità, una volta asciutta, di poterci scrivere con i gessetti.
Ma dico io……WOw!
Quando trovo materiali cosi originali, devo assolutamente provarli.
Mi sono documentata e cercato la mia Pittura Lavagna; trovata! Costicchia, 0,5 L €16,90 da Leroy Merlin.

image

Esiste calssica nera, rosa, arancio, bianca e azzurra ( forse ho dimenticato qualche colore, ma sul sito c’è tutto).
L’ho comprata!
Come utilizzarla? Infiniti modi 🙂
Io ne farò delle “etichette” su dei semplici porta spezie in vetro comprati da IKEA.

image

Materiali : pittura lavagna, pennellino, scotch carta, porta spezie(nel mio caso).
Pulite bene la superficie interessata e asciugatela altrettanto bene. Con lo scotch createvi uno stencil a forma di rettangolo o una qualsiasi forma a vostro piacere, fate aderire bene i bordi.
(Io ho fatto il rettangolo a mano libera, potete anche provarci.)
Prendete il pennellino intingetelo nella vernice e delicatamente coprite la parte interessata.
Lasciate asciugare almeno 4 ore. Se necessario fate una seconda passata di vernice.
Ecco, #questolhofattoio

image

image

Provateci, è facile e soprattutto potete farlo ovunque, pareti, mobili, vetri, dappertutto!
Buona Vigilia ci risentiamo domani per gli auguri :*
W.B.

Tanti Auguri a me, idea regalo per te.

Presentazione standard1

Tanti auguri a meeeee 🙂

Oggi è il mio compleanno e mi sono sorpresa nell’aprire google e trovare questo…

Grazie google.

In ogni caso, idea regalo di oggi, guanti fai da te.

Avete un vecchio maglioncino?

Siete abili o meno abili con la macchina da cucire?

(forse mi regalano la mia prima macchina da cucire oggi!)

Create un cartamodello con la sagoma della mano, allargandovi di un cm o poco più oltre la stessa.

Posate la sagoma sul maglioncino e ripassatene i contorni, vi serviranno da guida per il taglio.

Mantenete uniti entrambe le parti con degli spilli, tenendo verso di voi quella che sarà la parte interna dei guanti, in modo che dopo aver cucito, capovolgendoli, avrete i vostri guanti dalla giusta parte.

Indossateli oppure metteteli in un bel pacco regalo o busta regalo fai da te.

Fonte

fdf0ececb7a7453a0b18256a589d8a28

Un bacio a tutte, buona giornata.

W.B.

Porta candela per la tavola di Natale

Adoro le candele, in tutte le loro forme e profumazioni.

Adoro molto i profumi in generale, è come una droga per me.

Le candele creano sempre atmosfera, in qualsiasi contesto o periodo dell’anno 🙂

Molte candele hanno già delle forme particolari o decorazioni, ma come sempre ci sono mille idee per poter decorare una semplice candela da soli, rendendola unica.

Vi propongo prima alcune idee trovate qua e la, poi vi farò vedere il mio porta candela.

Fonte

96278aeb03fb5cdd4b3d345ebc417aed

Fonte

38d498b32fe9f6d43f582018d974e726

io ho deciso di riprodurre quello che ho trovato in questo tutorial 

fc075858d7a712b922aa0204bfd742db

Occorrente:

Un calice da vino (io l’ho preso da IKEA €1.50), neve finta in bustina, cartoncino, alberelli finti e decorazioni per il paesaggio, una candela.

Procedimento:

Prendete il calice capovolgetelo e disegnate sul cartone la sagoma consiglio di sbordare di qualche millimetro in modo poi che non diventi difficile incollarlo.

Ritagliate il cerchio, poi con colla a caldo incollate gli alberelli o quello che avete scelto per il paesaggio; inserite nel calice della neve finta, incollate il cartoncino, completo di paesaggio, a testa in giù nel calice.

Aspettate che sia asciughi e capovolgete l’intero calice….la neveeeeee 🙂

Posate sulla base una candela….ecco ora è tutto pronto.

#questolhofatto

Buona giornataa tutte voi, io mi concedo da ieri sera un weekend con my love, baci

W.B.

Idea regalo – T-shirt fai da te

Qualcuno è ancora nel panico dei regali, qualcuno ha già impacchettato tutto, qualcuno scrive biglietti di auguri, qualcuno aspetta di riceverne.

Ormai siamo davvero a pochi giorni dal Natale, io non solo sono a pochi giorni da quello, ma anche dal mio compleanno (per chi se lo stesse chiedendo…no!non ricevo doppio regalo, tranne alcune eccezioni, mi tocca spesso di ricevere il regalo unico).

Per chi è ancora in panico, posso suggerire :

  1. Respira profondamente, hai ancora del tempo, te lo dice una che fa i regali il 24 dicembre;
  2. Non è necessario spendere fiumi di soldi per ricevere un sorriso dall’altra persona;
  3. Compra una t-shirt a tinta unica e dei pennarelli per tessuti (io ho comprato dei pennarelli Sharpie per tessuto in cartoleria, ma anche quelli da ikea – che però non ho ancora provato).

131280

La maglietta che ho creato, raffigura tutte le varie posture che si assumono durante il “saluto al sole” della disciplina Yoga, ho fatto questo per mia cognata allieva yoga.

saluto-al-sole

Ho cercato di fare qualcosa che le piacesse, che la rispecchiasse; anche voi potrete liberamente disegnare qualcosa che rispecchia la persona, oppure affidarvi a degli stencil.

Lavate la maglietta, asciugatela e stiratela. Prendete un cartone e calzateci su la maglietta, in modo che quando andrete a disegnare il colore non trapassi dall’altra parte della t-shirt, sporcandola.

Io ho abbozzato il disegno a matita leggera, tanto per avere delle linee guida, poi ripassate con il pennarello in modo lento e delicato, per non sbagliare.

20140715_081541

Finito il disegno lasciate asciugare e poi lavate la maglietta. Pronta per essere impacchettata e regalata.

IMG-20140715-WA0011

Se volete fare da voi una bustina regalo, potete guardare il tutorial che ho pubblicato ieri.

P.s. oggi festeggio il mio primo mese qui, grazie a chi mi da fiducia, a chi mi segue e a chi si mette in gioco con me.

Grazie, W.B.

Christmas gift bag fai da te

Se i vostri regali sono pronti, non vi resta che imbustare e depositare sotto l’alberello 🙂

Spesso ci affidiamo a incarti già pronti, ma volevo informarvi che crearsi una busta è veramente facile e veloce, soprattutto potete personalizzarla nei colori, trame e dimensioni.

Ci proviamo?

Procuratevi della carta, del biadesivo o magari se avete dei nastri adesivi colorati/disegnati come i washi tape, oppure colla, poi nastrini o cordicelle.

Ecco qui alcuni tutorial trovati su Pinterest con relative fonti, che potete seguire per creare le vostre bustine 🙂

Fonte

4ddd1957c7494dd267babb5ac7cda70f

Fonte

84a2232978a76c90a3fcaaea059e8951

Fonte

687b9f134b9bc7d38cc575367d80790a

Ve lo avevo detto no? E’ molto semplice!

In attesa delle vostre buste fai da te sotto l’albero…

#questolhofattoio

Buona serata.

W.B.