Free Coloring Pages Febbraio Tema: Room House

Con un pò di fatica nella ricerca di immagini, anche questo mese ci sono le pagine da scaricare e colorare gratuitamente

Tema Room House…ognuno di noi è affezionato ad una stanza in particolare della propria casa, questi sono i posti che viviamo ogni giorno. Cucina, cameretta, stanza per la lettura e svago, soggiorno, ognuna ha il suo perchè.

Enjoy!

Fonte

house-interior-26229-1


Fonte

zolder-26226


Fonte

etmaakegc


Fonte

4i9azkX5T.jpg


Fonte

xignmj8rt


Fonte

living-room-25997


Fonte

printable-coloring-pages-living-room-20-buildings-and-page-architecture_architecture-ropm-drawing_architecture_architectural-designer-architecture-design-process-lighting-interior-and-home-salary


Fonte

living_room_coloring_pages


cc1ffa4845ce338a5c634b82e11c0db2_orginal_sketch


alpine_grey_orginal_sketch


Annunci

Maschera Unicorno fai da te!

E alle volte non serve carnevale per trovare pagliacci in giro! 😀

Lo scorso anno ho voluto proporre alcuni costumi molto originali trovati sul web, ancora validissimi e che puoi vedere QUI.

Per quest’anno, visto che siamo tutti presi da questa stravagante mania per gli UNICORNI, ho pensato di elaborare una maschera fai da te con il volto di un tenero, colorato, bellissimo unicorno.

Ho creato un cartamodello, molto semplice e sulla base di quello ho ricavato le varie parti della maschera.

mascheraunicorno_wb_01

*IMPORTANTE nella foto materiali ho dimenticato di inserire la fettuccia elastica.

Procurati quindi del panno lenci o feltro non spesso, nei colori più vivaci che riesci a trovare, puntando molto anche sui contrasti.

Sul panno bianco ritaglia la sagoma intera per 2 volte, poi ricava i fori per gli occhietti.

Taglia un pezzo di fettuccia elastica, a seconda della tua misura; sovrapponi le due maschere e nella metà sia a destra che sinistra blocca l’elastico in modo che resti internamente.

Fissa l’intera maschera con la colla per tessuti.

mascheraunicorno_wb_03

Ritaglia sul rosa chiaro l’interno delle orecchie e incolla.

Per la frangia ho optato per una base rosa forte e ciocche sovrapposte di un bellissimo azzurro.

mascheraunicorno_wb_02

Ho incollato, poi, sul corno delle piccole strisce di feltro glitter argento,ma nulla ti vieta di usare nastrini, lustrini e materiali diversi.

Ho aggiungo infine, dei fiori ricavati da un tulle arricciato  mano con ago e filo 🙂

Lascia asciugare bene la colla poi sfoggia tranquillamente la tua maschera per la settimana della Moda milanese o se vuoi anche per carnevale 😀

mascheraunicorno_wb_06mascheraunicorno_wb_07

Diy Tea Bag

E quando poi devi spedire un regalo particolare, forse difficile da confezionare, ti inventi un modo carino per farlo.

In questa settimana ho una missione: spedire delle bustine di tisane e tea di gusti differenti, cosi ho pensato di creare un porta bustina, colorato, fatto a mano e utile anche per chi lo riceverà.

teabag_wb_01

Ho preso un cartoncino bianco piuttosto spesso con misure 12×21 e l’ho piegato in due. Nella parte interna ho utilizzato un ritaglio di tessuto e creato una tasca incollandolo lateralmente e nella parte inferiore.

teabag_wb_02

Ho decorato a piacere ogni Tea Bag con disegni e forme in feltro.

teabag_wb_03teabag_wb_04

Foto calamita – Idea regalo di San Valentino

Una foto è sempre un regalo gradito, racchiude un momento di vita vissuta.

In questo post voglio suggerirti un metodo molto semplice per confezionare una foto da donare al tuo Valentino.

Procurati il necessario

regalosvalentino_wb_01

Disegna sul cartoncino rigido i contorni della foto. Crea su quel contorno una cornice alla foto, ritaglia ora il cartoncino.

regalosvalentino_wb_02

Ritaglia 2 pezzi di tessuto scelto basandoti sulla forma del cartoncino, precedentemente ottenuta. Incolla su ogni lato del cartoncino il tessuto.

regalosvalentino_wb_03

Incolla, po, la foto nel centro.

regalosvalentino_wb_04

Sul retro incolla le calamite, da 2 a 4 in modo che si regga bene.

regalosvalentino_wb_05

Decora a piacere poi lascia asciugare.

regalosvalentino_wb_06regalosvalentino_wb_09

 

Appuntamento con una Leuchtturm 1917 – Febbraio

Anche per questo mese Ti mostro la copertina della Leuchtturm dedicata all’amore.

Come già annunciato nel post di Gennaio, ogni mese dedicherò un post alla leuchtturm, al lettering (per quanto posso), ai disegni, ecco quindi cosa ho fatto ma visto che ancora siamo agli inizi del mese, presumo di continuare ancora con qualche idea per febbraio, perciò resta aggiornata/o.

20170207_093457

20170207_093507

Oltre alle mie pagine ti propongo anche spunti dal web a tema da poter copiare o per ispirarsi.

6a0162fc7c4f2e970d017d405c38df970c-700wi

Fonte


Fonte


Mini lampada al sale rosa fai da te

  • Deumidificatore naturale
  • Purificatore dell’aria
  • Favorisce la concentrazione e l’attenzione
  • Il colore arancio emesso è un colore rilassante
  • Infonde energie positive
  • Stimola il sistema immunitario
  • Può aiutare a respirare meglio in caso di allergie o asma
  • Contribuisce a proteggere dall’inquinamento elettromagnetico

questo è tutto quello che può fare una lampada al sale rosa dell’ Himalaya.

Qualche settimana fa ne ho comprata una, tra i 3 e 5 kg, resta accesa quasi tutta la giornata e si, l’adoro.

Ho pensato , successivamente, che si poteva creare una versione più “tascabile” e fai da te, sperando di poterne ricavare gli stessi effetti. Ho elaborato il tutto ed è nata la mini lampada al sale rosa fai da te.

minilaampadasale_wb_04

Per poterla ricreare ti basta recuperare:

minilaampadasale_wb_01

Facendo spese in un grande ipermercato, ho trovato questo vasetto porta candela molto molto carino, così ho deciso che lui sarebbe stato perfetto per il mio progetto.

minilaampadasale_wb_02

Ho riempito il nuovo vasetto e un altro bicchierino (una ex candela), con del sale grosso rosa, poi ho posizionato nel centro una candelina.

Ora sono pronte per essere posizionate in ogni angolo della casa.

minilaampadasale_wb_03minilaampadasale_wb_04

 

minilaampadasale_wb_06