Bottiglia porta fiori

Probabilmente oggi ti propongo un tutorial già visto, ma che mi piace molto. E’ per me la prima volta, e lo faccio perchè ho trovato una bella bottiglia piena di scritte in rilievo, che la rendono particolare.

Bottiglia: BEVANDA CHINOTTO BIO – prodotta in Italia da Galvanina dal 1910. Acquistata presso Bio Vegan Market “Vegetarìa“.

bottiglia_portafiori_wb_01

Importante: quando utilizzi la vernice ricorda sempre di proteggere vie respiratorie con una mascherina e occhi con degli occhiali di protezione. Vernicia sempre all’aperto.

Organizza in uno spazio aperto delle carte da riciclo per proteggere il pavimento e ciò che ti sta attorno. Procedi quindi alla verniciatura della bottiglia del colore che hai scelto.

Se non hai una bottiglia troppo particolare, puoi fare tu delle scritte con della colla a caldo prima di verniciare, oppure creare delle forme con elastici o nastro adesivo.

bottiglia_portafiori_wb_02

Lascia asciugare e se necessario ripassa il colore una seconda volta.

A piacere puoi decorare con dello spago o nastri, così come ho fatto io, tanto per dare un tono di distacco.

bottiglia_portafiori_wb_04

Inserisci ora un fiore nel tuo nuovo “vaso/bottiglia”, utilizzalo per decorare e arricchire la tavola di occasioni speciali ma anche la tavola di ogni giorno.

bottiglia_portafiori_wb_03

Confettura di Ciliegie bio “Beato food” acquistata presso Bio Vegan Market “Vegetarìa“.

logo wonder baba2

Annunci

8 pensieri su “Bottiglia porta fiori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...