Hama Beads – Pyssla parte 1

Avete mai sentito parlare di Pyssla o Hama beads?

No?

Allora devo assolutamente parlarvene….

I pyssla o hama beads sono dei piccoli cilindretti di diverso colore e sono in plastica.

20141210_224728

Si possono utilizzare per creare infinite cose anche molto utili.

20141210_224646

I pyssla li trovate all’ ikea e vi garantisco che il barattolone vi dura parecchio e costa solo €5.99.

Oltre alle “perline” bisogna comprare le basi per poter comporre le varie figure, sempre da ikea ci sono 4 forme : Quadrato grande, quadrato piccolo, cerchio e cuore.

20141210_224710

Sono semplici da usare, basta seguire alcuni schemi o ispirarsi a questi; sono reperibili su internet, ma vanno bene anche alcuni schemi per il punto croce 🙂

Userò oggi i Pyssla  per creare dei sottobicchieri natalizi, il procedimento è semplice.

Prendiamo i pyssla e la base, in questo caso io ho scelto una base a cerchio e comincio dal centro, man mano allargandomi verso l’esterno.

Alternerò due colori, bianco e rosso, fino ad ottenere questo risultato

20141210_235156

quando saranno tutti ben sistemati prendete un ritaglio di carta da forno e poggiatelo sulla forma in modo da coprirla interamente, attente a non lasciare nessuna perlina fuori dalla carta da forno…

20141211_141751

 Cercando di non far spostare nessuna perlina sotto la carta da forno, prendete il ferro da stiro e mettetelo in caldo, appena pronto lo passerete sulla carta forno con molta delicatezza, ricordate di NON utilizzare il vapore.

Scaldate bene le perline fino a che, vedrete, si saranno unite tra loro praticamente sciogliendosi. Non fate molta pressione altrimenti rischiate di appiattire tutto troppo.

Dovrete raggiungere più o meno questo effetto

20141211_141858

Quando saranno tutte ben salde, togliete il ferro e con molta calma staccate la carta dalla forma, i pyssla resteranno attaccati sulla carta forno. Se dovessero restare attaccati alla forma, non disperate, aspettate che si raffreddi e poi staccatela. Cercate di non toccarla o muoverla mentre e ancora calda altrimenti non resterà dritta ma prenderà la forma che le darete toccandola.

Se riuscite poggiate qualcosa di pesante, come un libro, sulla superficie in modo che resti, fino al raffreddamento, ferma e piatta.

Appena raffreddata togliete tutto e avrete il vostro sottobicchiere natalizio.

#questolhofattoio

20141211_141958

Ovviamente potete divertirvi con le forme e con i motivi.

Vi propongo alcune idee..

Fonte

47c3ccbefe3f12651f613ff090fa7c25

Fonte

4c45b582af39c87a0e1af0722e183349

Fonte

70c9cf1d46d58778774070ae474f092a

Fonte

cddc7830ffa657e6ab0a25ed085495eb

Bene, spero vi piaccia questo nuovo materiale, a me fa impazzire. Ho suddiviso l’argomento Pyssla – Hama beads in tre parti, che vedrete nei prossimi giorni, saranno anche una buona ispirazione per i regali.

Un pyssla saluto a tutte.

Buona serata.

W.B.

Annunci

7 pensieri su “Hama Beads – Pyssla parte 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...